A Canale è tempo di “Notte Rosa”: vero fulcro della festa 2019

La “Notte Rosa”: ossia, la serata più folle dell’intero calendario canalese, in cui tutto può letteralmente accadere. L’Ente Fiera del Pesco e il Comune hanno deciso di confermarla anche quest’anno, nel sabato finale della lunga kermesse estiva (il 27 luglio), seguendo quella formula che nel corso del tempo ne ha decretato il successo e il consistente richiamo di pubblico. Tutto inizierà con il rito conviviale del buon bere e del buon mangiare: dalle 19.30, con il “Bon Aptit”, cena itinerante nel centro storico creata nel 1992 e volta a trasformare l’asse di via Roma con i suoi portici in un grande ristorante all’aperto, gestito “piatto per piatto” dai borghi. Uno dei tratti salienti della “Notte Rosa” sarà certamente la musica, con un’offerta ancora più varia rispetto agli anni passati: dalle 21, si innescherà lo spettacolo più “classico”, con il liscio della Romanetto Folk Band nell’Anfiteatro. E, alla stessa ora, largo alla musica buona, bella e suonata: con il concerto in piazza Italia della Sciarada Rock Band. Poi, dalle 22, il ritorno di quello che alla Fiera 2018 fu un vero “boom”: ossia l’attesissimo Shuffle Party. Sin dalla prima serata ci sarà anche uno spazio dedicato ai più piccoli: con la “Notte Rosa Baby” in spazi appositamente studiati per bambini e famiglia.

 

 

X
Skip to content