More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    A.C. Bra: Serie D, semifinale play-off Bra-Vado 0-1

    spot_imgspot_img

    BRAPartiamo dal fondo. Dopo il fischio finale dell’arbitro, tutto il Bra si è radunato davanti alle tribune dell’Attilio Bravi e si è preso i (meritatissimi) applausi dei propri tifosi. Un’immagine bella, iconica, da raccontare e perfettamente immortalata dal nostro fotografo ufficiale Andrea Lusso. Quegli applausi sinceri, spontanei, voluti, non solo per la prestazione offerta con il Vado (nella semifinale play-off, giocatasi ieri pomeriggio al “Bravi” e vinta dai savonesi 0-1 ndr) ma, soprattutto, per un 2022/2023 pressoché perfetto: 74 punti al termine della stagione regolare, record societario nel quarto campionato nazionale, con il raggiungimento della semifinale play-off (disputata in casa). 

     

    Cammino maiuscolo quello fatto da mister Roberto Floris e lo staff tecnico, insieme ai giocatori, con il supporto costante della società.
     
    Andiamo in cronaca. Oltre 400 spettatori all’Attilio Bravi, con tribune gremite e colorate di giallorosso dalla “torciata” del tifo organizzato di casa (che ha sostenuto la squadra per tutto l’incontro). Sinistro rasoterra di Derrick al minuto 8 e Fresia controlla. Continua il confronto Derrick-Fresia, al 23′ destro dal limite e tuffo dell’estremo difensore ospite. Colpo di testa centrale al 41′, di Tos, da punizione di Marchisone e il numero 12 vadese blocca. 0-0 e squadre negli spogliatoi.
     
    Tchokokam (portiere 2005 del Bra al suo secondo gettone da titolare, dato il problema muscolare occorso a Ujkaj) in tuffo, respinge il tap-in di Lo Bosco al sesto della ripresa.
    Marchisone sfiora l’1-0 al 16esimo, diagonale rasoterra da buona posizione e riflesso di Fresia. D’Iglio prova la punizione dalla distanza, palla fuori misura al 33′. Pautassi tenta il diagonale potente e a mezza altezza al 40′, Fresia devia in calcio d’angolo. 0-1 Vado al 42′: colpo di testa di Lo Bosco (da corner), pallone che sbatte contro la traversa e, sulla riga di porta, la difesa del Bra non riesce ad evitare il vantaggio ligure. Al 49′, il triplice fischio sancisce la qualificazione dei savonesi in finale play-off (domenica 21/5 a Sanremo con la Sanremese) e la conclusione ufficiale della stagione per un Bra a dir poco straordinario.
     
    Tutte le foto di Bra-Vado, scattate dal nostro Andrea Lusso: www.facebook.com/media/set?vanity=acbraasd&set=a.707414554720418
     
    Bra: Tchokokam, Pautassi, Quitadamo, Tos, Gyimah, Menabò, Marchetti, Capellupo, Marchisone, Daqoune, Gerbino (47′ st Gregori).
    A disp: Favaro, Dall’Olio, Luwana, Bianchi, Mawete.
    Allenatore: Roberto Floris.
    Vado: Fresia, D’Iglio, De Bode, Tinti, Capra (47′ st Lagorio), Castelletto (31′ st Cenci), Lo Bosco (49′ st Manno), Di Renzo, Ghigliotti (47′ st Castiglione), Casazza (28′ st Bane), Spanu.
    A disp: Ascioti, Bonanni, Mele, Bingo.
    Allenatore: Marco Didu.
    Arbitro: Pasculli di Como (assistenti: Bettani di Treviglio e Arshad di Bergamo).
    Marcatore: 42′ st Lo Bosco (V).
    Note: pomeriggio soleggiato e gradevole, terreno di gioco in buone condizioni. Oltre 400 gli spettatori. Ammoniti Daqoune, mister Floris (B), Di Renzo, Capra (V).

     
    Danilo Lusso A.C. Bra

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio