BRAScuola

A Bra premiati gli studenti del progetto “Lo sport fortifica, lo studio nobilità”

BRA – Nella splendida cornice di palazzo Garrone, si è svolta la cerimonia di chiusura del progetto “Lo sport fortifica, lo studio nobilita”, nato nel 2007 da un’idea vincente dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport Sezione di Bra con al fianco, a livello operativo e sinergico l’Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule Gruppo Comunale di Bra. Ecco allora che, alla presenza di un nutrito parterre de roi, in particolare il Sindaco della città della Zizzola Gianni Fogliato, gli Assessori Daniele Demaria e Luciano Messa unitamente al rappresentante del MIUR Cuneo Marita Giubergia, son stati riconosciuti studenti meritevoli e d’eccellenza in ambito scolastico e sportivo.

Tra i più bravi per la scuola media di primo grado Lorenzo Audisio, Maria Lucia Dogliani, Marta Monchiero ed Iris Viti, per il secondo grado Edoardo Brambati, Luca Fissore, Chiara Magnino e Sara Milanesio. Il progetto, riconosciuto e sostenuto per la valenza sociale dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo del Presidente Giandomenico Genta, ha messo in evidenza come il binomio “sport e studio” possa consentire ai giovani, future speranze della comunità cuneese, di crescere in modo sano e con profondi concetti di comunità e socializzazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button