BRAAttualità

A Bra “Creiamo oasi per le api su balconi e giardini”

Anche Bra come le vicine Cherasco e Pocapaglia ha a­derito al progetto della Fondazione Crc denominato “+Api”, iniziativa che mira a promuovere la biodiversità con la creazione di oasi fiorite per gli insetti impollinatori. La città della Zizzola ha provveduto a seminare (con la fornitura di Fondazione Agrion, partner tecnico) un terreno pubblico incolto, tra la provinciale per Sanfrè, lo svincolo della tangenziale e il cimitero di Bandito. Qui sarà un prato fiorito da lasciare allo stato naturale tutto l’anno, con un unico taglio autunnale senza a­spor­tazione dei vegetali falciati, per la rigenerazione successiva dai semi prodotti dalle piante. Un’oasi sicura per le api, animali tanto fondamentali per l’ecosistema quanto minacciati dall’inquinamento. L’assessore comunale all’Ambiente Daniele Demaria e il sindaco Gianni Fogliato hanno commentato: «Questa iniziativa è un contributo concreto alla biodiversità ed è anche un modo per ricordare che la nostra prosperità si basa sui servizi della natura. Invitiamo tutti i cittadini a contribuire con fiori sui propri balconi e giardini, ma soprattutto ad effettuare acquisti compatibili con l’ambiente».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com