More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    A Bra, Canale, Cuneo, il podio delle multe

    spot_imgspot_img

    Bra, Canale, Cuneo. Sono queste le tre città della provincia di Cuneo che nel 2023 hanno incassato più denaro da multe e sanzioni per reati al Codice della strada. E parliamo di cifre non da poco. Quasi 2 milioni di euro per Bra, poco più di un milione e mezzo per Canale e poco meno di un milione e mezzo per Cuneo. Appena dietro, ad occupare la quarta posizione, Alba, con i suoi 1.403mila euro. Sono dati che faranno rizzare i capelli in testa agli automobilisti delle città sul podio, diffusi dal portale Facile.it ed elaborati dal Siope il Sistema Informativo delle Operazioni degli Enti Pubblici. L’importo, è in massima parte dovuto alle multe comminate con gli autovelox e le telecamere montate ai semafori in prossimità degli incroci più pericolosi.

    Il record di Torino

    Ma com’è il quadro della “situazione multe” a livello ragionale? Se analizziamo gli otto capoluoghi di provincia, scopriamo che le multe hanno fruttato un tesoretto di 68,3 milioni di euro. In realtà, la gran parte del gruzzolo spetta alla città di Torino, che da sola ha raggranellato sulle spalle degli automobilisti indisciplinati 54,6 milioni di euro. Molto più distanziate Alessandria con 3,7, Asti con 3, Novara con 2 e Cuneo con “appena” 1.491.287 euro. Soldi – si affrettano a puntualizzare tutte le amministrazioni interpellate – reinvestiti in progetti e cantieri per la sicurezza, ma anche in attività di sensibilizzazione, sia nei confronti degli automobilisti che dei ragazzi delle scuole, sui tanti pericoli della strada, che si viaggi in auto, come in moto, in bici o in monopattino. Molto inferiori le cifre dei Comuni che si posizionano appena più indietro in classifica, con tre comuni del nostro territorio che superano la soglia dei 50.000 euro: Cherasco, Guarene e Magliano Alfieri.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio