LANGA DEL BORMIDALANGHEBergoloCultura e SpettacoliEventi

A Bergolo, dal 26 giugno al 12 settembre tornano i “Suoni della Pietra”

A Bergolo è stata confermata la stagione concertistica “I Suoni della Pietra” in programma dal 26 giugno al 12 settembre con la presenza di oltre 100 artisti non solo nazionali che si esibiranno all’aperto in luoghi della pietra, piazze, cortili di palazzi nobiliari, interni di castelli medioevali, sagrati di chiese, pievi, anfiteatri. I borghi di Bergolo, Bubbio, Levice, Monastero Bormida, Montechiaro d’Acqui, Niella Belbo, Pezzolo Valle Uzzone e Torre Bormida hanno creato una collaborazione sinergica attuando un percorso musicale oltre che culturale degna di nota. I 18 spettacoli messi in cartellone rappresentano uno spaccato contemporaneo, ma anche storico dell’arte musicale, non tralasciando le usanze anche di popolazioni “emergenti”.

Novità di quest’anno è la mostra “La mia scena è un Borgo di Pietra” nel centenario della nascita del grande scenografo Emanuele Luzzati con opere provenienti dalla Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse di Genova. Bozzetti, modellini, scenografie, fondali, maschere e oggetti di scena faranno da sfondo ideale per la stagione culturale e artistica che animerà la piccola pieve di San Sebastiano, il Teatro della Pietra e la sala comunale con una istallazione multimediale. Altro pezzo da novanta la mostra del fotografo albese e artista Bruno Murialdo intitolata “Itinerario dantesco” . Le pintopitture su Dante nei 700 anni dalla morte, completano un itinerario già iniziato due anni fa, formando parte integrante del luogo bucolico che è Bergolo. M. A.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button