Cultura e SpettacoliEventi

A Bergolo dal 26 giugno al 12 settembre ritornano ” I Suoni della Pietra”

Bergolo, con i suoi ad oggi 55 residenti, risulta essere tra i primi 10 Comuni italiani meno popolosi ma al secondo posto nella statistica Istat-Open polis a livello nazionale,  per i Comuni medio piccoli è stato rilevato per  l’anno 2019  l’aver trasferito  alla Cultura più di 85,000,00 € tra  Mostre d’Arte ,Concerti, restauri di opere architettoniche quali ad es. la piccola Pieve di San Sebastiano del XII sec. chiaramente grazie alle Fondazioni CRC, CRT Regione Piemonte, GAL . ecc.

Non ci siamo fermati neanche nell’estate 2020 in piena pandemia , sono state rispettate le regole messe in essere dalle istituzioni nazionali e regionali., Bergolo gode di un clima ideale, salubre, siamo non oltre i 25 Km in linea d’aria da Varazze e 54 km via terra da Savona, l’unione del marino (aria del mare) e la tramontana filtrata dalle Alpi porta un benefico e salutare clima tutto l’anno.

Il 2021 vede un fitto programma di attività di rilievo che va ben oltre i confini regionali.

  • La STAGIONE CONCERTI D’ESTATE 2021 I Suoni della Pietradal 26 giugno al 12 settembre. Vede oltre 100 artisti  non solo nazionali che si esibiranno all’aperto in luoghi della Pietra, Piazze, Cortili di Palazzi nobiliari, interni di  Castelli medioevali, sagrati di Chiese, Pievi, Anfiteatri. Bergolo come tutta la Langa Alta  e Bassa , quella Astigiana e i calanchi alessandrini, rappresentano  un territorio  di bellezza unica, fonte di ispirazione oltre che di vitale rigenerazione. I Borghi , Bergolo, Bubbio (AT) Levice, Monastero Bormida (AT) , Montechiaro d’Acqui (AL) Niella Belbo ,Pezzolo VC. Uzzone e Torre Bormida hanno creato una collaborazione sinergica attuando un percorso musicale oltre che culturale degna di nota. I 18 spettacoli messi in cartellone rappresentano uno spaccato contemporaneo ma anche storico dell’Arte musicale non tralasciando le usanze anche di popolazioni “emergenti”.
  • Mostra “La mia scena è un Borgo di Pietra” nel centenario della nascita del grande scenografo Emanuele Luzzati opere  provenienti  dalla Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse di Genova.  Bozzetti, modellini, scenografie, fondali, maschere e oggetti di scena saranno messi in mostra nella suggestiva cornice del Borgo di Pietra, faranno da sfondo ideale per la stagione culturale e artistica che animerà la piccola Pieve di San Sebastiano, Teatro della Pietra e nella Sala comunale con una istallazione multimediale. Dal 26 giugno al 26 settembre.
  • Mostra /installazione permanente di Bruno Murialdo  “Itinerario dantesco” . Le pintopitture su Dante nei 700 anni dalla morte, completano un itinerario già iniziato due anni fa, formando parte integrante del luogo bucolico e di bellezza che è il suggestivo Borgo di Pietra, Bergolo. Luogo votato all’arte, è stato detto da artisti, dove la musicalità tra il passato e il presente forma una sinergia con la natura circostante fatta di profumi e di immagini che sicuramente Dante avrebbe amato. Gli schizzi grafici di Bruno Murialdo rivelano senso cromatico fortemente espressivo cogliendone l’essenza comunicativa del Sommo Poeta di un messaggio profondamente attuale.

Una passeggiata, una visita a questo Borgo porterà nel visitatore energia positiva , noterà anche una nuova realtà.

  • ALIMENTIA, una società commerciale specializzata nel settore alimentare, sceglie Bergolo come punto di riferimento per il lancio dell’e-commerce del marchio 100Torri Alba.  Il piccolo paese dell’Alta Langa con le sue opere d’arte  disseminate nel paese saranno lo  sfondo per la promozione della linea di pasta, sughi e dolci  ideata per promuovere a livello internazionale i prodotti della nostra zona creando un percorso gastronomico – culturale.

La distribuzione e la vendita anche in loco all’interno del locale PAROLEPERDUTE,                  in apertura a giorni, un nuovo locale a Bergolo  dove si potranno gustare aperitivi e colazioni in un ambiente famigliare su terrazza panoramica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button