BenevelloLANGHEALTA LANGAAttualità

A Benevello apre l’ “Asilo Nido delle Langhe”, il servizio che mancava

L’ “Asilo Nido delle Langhe” di Benevello aprirà le porte ai suoi piccoli ospiti il prossimo lunedì 3 ottobre.

Da tempo l’attuale amministrazione comunale di Benevello progettava un Asilo Nido tra le colline di Langa, tanto da averlo inserito anche tra i punti del programma elettorale. Un piano che a breve diventerà realtà grazie alla collaborazione stretta con sedici comuni circostanti.

«Abbiamo pensato di nominarlo “Asilo Nido delle Langhe” proprio perché una convenzione tra comuni ne ha consentito l’apertura», ha spiegato il sindaco di Benevello Mattia Morena, «Infatti i paesi di Castino, Bosia, Cravanzana, Feisoglio, Borgomale, Trezzo Tinella, Treiso, Lequio Berria, Arguello, Albaretto della Torre, Cerretto Langhe, Serravalle Langhe, Bossolasco, Rodello, Montelupo Albese e Diano d’Alba metteranno a bilancio somme che consentiranno di abbassare le rette agli utenti finali, rendendo ancora più accessibile il servizio»

«L’amministrazione è orgogliosa di essere capofila di questo progetto e di ospitare l’Asilo sul territorio: riteniamo che sia un servizio fondamentale per mantenere vivi i nostri comuni e che se ne sentisse la mancanza» – ha aggiunto ancora il sindaco – «A Benevello è presente anche la Scuola dell’Infanzia con cui il Nido lavorerà in continuità in un ideale polo della prima infanzia per i bambini 0-6 anni».

«Ringraziamo anche la Cooperativa Alice, aggiudicataria del bando, per la tempestività e il rispetto dei tempi: nell’arco di pochi mesi abbiamo raggiunto questo prezioso risultato», ha spiegato ancora il primo cittadino.

Tiziana Canavese, responsabile dell’Area Infanzia della Cooperativa Alice ha aggiunto: «Siamo orgogliosi di essere parte di un momento esemplare per l’alta Langa e per queste piccole comunità che stanno cercando e trovando strumenti per investire sul territorio e investire su una fascia di età così importante».

«Si percepisce il senso della comunità educante che parte dalle amministrazioni locali che hanno fortemente voluto questo servizio così come il territorio stesso e i singoli cittadini che hanno dimostrato di aspettarne con interesse l’apertura», ha proseguito, «Il Nido con le sue dimensioni (sono 14 i posti per lattanti, semidivezzi e divezzi) sarà caratterizzato da un clima familiare ma non per questo meno professionale. Il territorio favoloso in cui è inserito consentirà un contatto con l’esterno seguendo i principi dell’outodoor education e una continua collaborazione con la cittadinanza».

Il Nido aprirà nei locali della ex Scuola Primaria di Benevello e seguirà un orario prolungato, dalle 7 e 30 alle 18 e 15.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button