DoglianiLANGHELANGA DI DOGLIANIAttualità

25 aprile, celebrazione della Festa di Liberazione a Dogliani

Il Comune di Dogliani, per continuare l’esercizio della memoria sui valori che animarono il patrimonio politico e morale della Resistenza, rendendo omaggio ai Partigiani, ai Caduti, ai Deportati e a tutti gli uomini e le donne che hanno lottato e sofferto negli anni drammatici vissuti dal nostro Paese e ribadendo l’impegno a difendere la riconquistata libertà contro ogni forma di oppressione e violenza, invita la cittadinanza e le Associazionia partecipare alla manifestazione per il 77° anniversario della liberazione, che determinò il crollo della dittatura nazi-fascista e ci ha restituito la nostra dimensione di uomini liberi, la stessa su cui si fonda la nostra Costituzione.

Programma:

ore 9:30 S. Messa nella Parrocchia dei SS. Quirico e Paolo;

ore 10,30 Ritrovo e deposizione cuscino di alloro alle lapidi dei partigiani delle Langhe e delle vittime del bombardamento del 31 luglio 1944 apposte sul Palazzo Comunale; Corteo con partenza dal Palazzo Municipale con deposizione di corona di alloro, alzabandiera ed omaggio al Monumento ai Caduti con interventi proposti dai ragazzi della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Luigi Einaudi” di Dogliani.

A seguire, Sindaco e Amministratori si recheranno per deporre omaggio floreale al cippo in memoria dei Caduti civili dell’eccidio della Martina del 16 novembre 1944.

Animerà la manifestazione la Filarmonica “Il Risveglio”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button