20mila euro i costi per catturare e mantenere i randagi

 

Ha presunto a bilancio per il 2017 una spesa di 20mila euro il Comune di Cherasco, per il pagamento delle fatture che arriveranno dalla cooperativa “Il rifugio di Fido”. Si tratta della ditta affidataria del servizio di cattura, custodia e affidamento dei cani randagi trovati sul territorio. Cherasco è convenzionato per questo con la struttura che ha sede a Pollenzo di Bra.

X