136mila euro di lavori per migliorare l’asilo di Pocapaglia

La tettoia del cortile della scuola dell’Infanzia di Pocapaglia capoluogo sarà demolita. Al suo posto sorgerà una nuova struttura per ombreggiare i giochi dei piccoli alunni all’aria aperta durante la bella stagione. Lo ha deciso il Comune che nei giorni scorsi, tramite la Giunta diretta dal sindaco Giuseppe Dacomo, ha approvato il progetto dell’intervento in veste esecutiva: pronto, cioè, per passare all’appalto.

La nuova tettoia sarà più ampia e andrà a insistere anche sul passaggio retrostante l’accesso alla mensa, quello che i bambini compiono per recarsi in refettorio. Nell’ambito delle operazioni si provvederà, inoltre, a rendere decoroso il lato nord dell’edificio della Materna, mascherando con un “cappotto” lo scarico delle acque reflue dei bagni attualmente in vista. L’Am­ministrazione ha previsto una spesa complessiva di 136mila euro che potranno ridursi con le offerte al ribasso delle ditte interessate ad aggiudicarsi il lavoro.

FOCUS

GUARDIAMOCI INTORNO

Strada Ca’ del Bosco e quel cantiere che langue a Bra

Un lettore: Non so se faccio bene a rivolgermi al “Corriere” o dovrei scrivere a “Chi l’ha visto?” per ritrovare gli operai che ormai da un mese hanno smesso di lavorare in strad...

È vero che nessuno lo vuole, ma non vada a ramengo

Un lettore: Almeno tenete chiuse le finestre di questo palazzotto di proprietà del Comune in via Vittorio Emanuele II, pieno di centro di Bra… E’ vero che hanno provato a venderl...

Quelle caditoie infossate dopo le riasfaltature

Un lettore: E’ possibile, quando si riasfalta una strada, provvedere a sollevare il livello dei tombini di raccolta delle acque piovane? Se non lo si fa (vedasi per esempio via Cr...