Roberto Spigonardo è “Atleta dell’Anno UNVS” 2023

𝗲𝗿 𝗔𝗜𝗗𝗢 𝗟𝗮 𝗦𝗲𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗕𝗿𝗮 𝗵𝗮 𝗮𝘀𝘀𝗲𝗴𝗻𝗮𝘁𝗼 𝗶𝗺𝗽𝗼𝗿𝘁𝗮𝗻𝘁𝗶 𝗯𝗲𝗻𝗲𝗺𝗲𝗿𝗲𝗻𝘇𝗲 𝗮𝘀𝘀𝗼𝗰𝗶𝗮𝘁𝗶𝘃𝗲 𝗣𝗶𝗲𝗺𝗼𝗻𝘁𝗲 𝘂𝗻 𝗻𝘂𝗼𝘃𝗼 𝗽𝗼𝗿𝘁𝗮𝗰𝗼𝗹𝗼𝗿𝗶: 𝗘𝗹𝗶𝗮 𝗕𝗿𝗶𝘇𝗶𝗼

0
29
BRA – Tanto attesi, quanto meritati i tanti riconoscimenti che venerdì 1° dicembre, nel corso di un simpatico ed apprezzato ritrovo conviviale nel cuore delle Langhe – in quel di 𝗡𝗼𝘃𝗲𝗹𝗹𝗼, alla Locanda del Nocciolo – hanno visto assegnare dall’𝗨𝗻𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗡𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗩𝗲𝘁𝗲𝗿𝗮𝗻𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗦𝗽𝗼𝗿𝘁 𝗦𝗲𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗕𝗿𝗮 a figure legate al mondo sportivo dando risalto ad impegno e determinazione con un sano abbinamento a valori etici e morali.

 

Presente un nutrito parterre de rois di autorità e dirigenti sportivi ed associativi: hanno infatti reso onore con la partecipazione il Sindaco di Bra 𝗚𝗶𝗮𝗻𝗻𝗶 𝗙𝗼𝗴𝗹𝗶𝗮𝘁𝗼 unitamente all’Assessore 𝗟𝘂𝗰𝗶𝗮𝗻𝗼 𝗠𝗲𝘀𝘀𝗮, al Coordinatore Ufficio Educazione Fisica MI Cuneo 𝗠𝗮𝗿𝗶𝘁𝗮 𝗚𝗶𝘂𝗯𝗲𝗿𝗴𝗶𝗮 ed al Segretario UNVS Nazionale 𝗣𝗿𝗮𝗻𝗱𝗼 𝗣𝗿𝗮𝗻𝗱𝗶.
L’incontro ha visto in apertura la nomina di due nuovi Ambasciatori UNVS che, nonostante la giovane età, hanno saputo esprimere caratteristiche sportive ed umane d’eccellenza grazie a risultati, correttezza e fairplay: ecco allora che 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗮 𝗖𝗮𝗿𝗻𝗲𝘃𝗮𝗹𝗲 (disciplina twirling / società ASD New Twirling Bra ed ASD Twirling Carrù realtà portacolori AIDO) e 𝗠𝗮𝗿𝗰𝗼 𝗩𝗶𝘁𝗮𝗹𝗲 (ASD Centro Judo Carnebianca) abbracceranno in ambito agonistico i principi ed i valori che caratterizzano l’Unione Nazionale Veterani dello Sport realtà benemerita del 𝗖𝗢𝗡𝗜.
Nel corso della serata una bella sorpresa: 𝗘𝗟𝗜𝗔 𝗕𝗥𝗜𝗭𝗜𝗢 già campione italiano under 20 di windsurf ed Ambasciatore UNVS 2022 porterà con orgoglio sulla vela il simbolo dell’UNVS unitamente a quello di AIDO Regione Piemonte dando così visibilità ed immagine ad un binomio associativo indubbiamente vincente.
“Da tempo crediamo che fare sinergia con il mondo del terzo settore sia per la ns. realtà associativa un utile occasione per moltiplicare i risultati atteso e questa collaborazione che da tempo mettiamo in campo con AIDO è indubbiamente positiva ed utile”, afferma il Presidente UNVS Sezione di Bra 𝗚𝗶𝘂𝘀𝗲𝗽𝗽𝗲 𝗚𝗮𝗻𝗱𝗶𝗻𝗼, cui fa eco il Presidente AIDO Piemonte 𝗩𝗮𝗹𝘁𝗲𝗿 𝗠𝗶𝗼𝗻𝗲 che commenta: “Se è vero che è recente il protocollo d’intesa CONI ed AIDO Nazionale, da tempo sulla nostra regione il motto “+ Sport + Vita” caratterizza un’azione di promozione ed informazione ed avere in una disciplina particolare, il windsurf, una nuova opportunità per ampliare il raggio d’azione per sensibilizzare ad una riflessione sul dono, non può che esser gradita ed apprezzata, per questo ancora una volta affermo, mai come in questa occasione: avanti a vele spiegate!“
Particolarmente significativa la consegna del premio “𝗩𝗲𝘁𝗲𝗿𝗮𝗻𝗼 𝗣𝗿𝗲𝘀𝘁𝗶𝗴𝗶𝗼𝘀𝗼 𝟮𝟬𝟮𝟯” a 𝗙𝗲𝗿𝗿𝘂𝗰𝗰𝗶𝗼 𝗕𝗶𝗮𝗻𝗰𝗼 che “a 50 anni suonati” (questo il Suo commento) è arrivato allo sci alpinismo ed alla corsa con risultati che l’UNVS Sezione di Bra ha voluto dar risalto perché “non per tutti” tanto da essere d’esempio ai giovani nel mettersi sempre in gioco senza mai mollare: un esempio di costanza e determinazione con indubbie caratteristiche fisico atletiche che ha portato a tutto tondo a meritare il premio assegnato.
Momento clou del ritrovo annuale l’ufficializzazione del nuovo 𝗔𝘁𝗹𝗲𝘁𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗔𝗻𝗻𝗼 𝟮𝟬𝟮𝟯, un premio prestigioso fortemente voluto dall’Unione Nazionale Veterani dello Sport ed assegnato dalla Sezione di Bra a 𝗥𝗼𝗯𝗲𝗿𝘁𝗼 𝗦𝗽𝗶𝗴𝗼𝗻𝗮𝗿𝗱𝗼 già Campione Italiano nel 2022 nei 50 e 100 di nuoto pinnato con la Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee e soprattutto recente Campione del Mondo in ben 5 “categorie”: 25, 50, 100, 200 metri e staffetta 4×50 risultati ottenuti a Lignano Sabbiadoro sotto la guida del tecnico Alessandro Teja.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui