USA: studenti in marcia contro le armia a N.Y.

20

Migliaia di manifestanti hanno marciato ieri sul ponte di Brooklyn in segno di protesta contro l’uso delle armi da fuoco.
L’iniziativa è stata organizzata dal gruppo studentesco Youth Over Guns, nato dopo la carneficina al liceo di Parkland, in Florida, in cui il 14 febbraio scorso morirono 17 persone.
Dopo avere attraversato il ponte, i dimostranti si sono radunati nella ‘lower Manhattan’, dove un sopravvissuto di Parkland – Aalayah Eastmond – ha tenuto un discorso. Tra gli altri, hanno partecipato alla protesta le attrici Julianne Moore e Susan Sarandon. Simili iniziative sono state organizzate in tutto il Paese.