Usa: sanzioni finchè Russia non cambia

35

“L’Italia è uno dei nostri più forti alleati” nella Nato, ma “sulla Russia crediamo che le sanzioni vadano mantenute fino a quando Mosca non cambierà il suo comportamento”. Lo ha detto l’ ambasciatrice Usa Hutchinson, commentando quanto affermato ieri dal premier Conte in Senato. Il segretario generale della Nato Stoltenberg afferma che spera “d’incontrare presto” Conte.Elogia “il forte sostegno dell’Italia al dialogo con Mosca”, ma ribadisce che la Russia “deve cambiare atteggiamento” prima che le sanzioni vengano rimosse.