BRACalcioSPORT

Un buon Bra perde in casa 1 a 0 contro la Lucchese

BRA – Sconfitta immeritata, ieri pomeriggio all’Attilio Bravi, per il Bra e contro la Lucchese.
0-1 il risultato finale in favore delle “pantere”, con la partita decisa da una “grande” giocata personale di Cruciani. 
Giallorossi che chiudono il trittico di gare casalinghe con due pareggi e un ko. Ma è un Bra vivo, con personalità, propositivo, vivace.
Armato cade male dopo essere saltato per impattare un pallone di testa. Resta a terra toccandosi il ginocchio sinistro (7′). Dolorante, riesce ad uscire soltanto con la barella. Purtroppo, si teme un brutto infortunio. Tre minuti dopo, gli subentra El Hamdaoui. “Numero” di Vignali in area braidese al 23′, grande parata di Bonofiglio che respinge la potente conclusione. Al 36′ si registra il cross di Petracca dal vertice sinistro dell’area toscana, la sfiora Casolla di testa e Brancato non arriva sul pallone per una questione di centimetri. Lucchese in gol al 42′: destro da fuori area di Cruciani, pallone sotto la traversa e nulla da fare per Bonofiglio. 
Buon Bra nei primi 10 minuti della ripresa, pallino del gioco in mano e toscani rintanati nella propria metà campo. Punizione dall’out destro di Cruciani (12′), Meucci prova il tacco volante con palla alta sopra la traversa. Due minuti dopo arriva il miracolo di Bonofiglio che, in due tempi, blocca il tiro ravvicinato di Papini. Casolla innesca Tuzza al diciassettesimo minuto, palla a centro area per El Hamdaoui che viene anticipato all’ultimo secondo da un avversario. Mischia in area rossonera al 19′, Rossi viene colpito e finisce a terra ma l’arbitro non ravvisa nulla di irregolare e fa proseguire. Si arriva al 40′, El Hamdaoui controlla al limite dell’area e scarica per Petracca, destro e pallone che sfiora la traversa. Un minuto dopo, Nannelli serve l’accorrente Nolè e tiro fuori dallo specchio della porta. Al 43′, in casa Bra, si registra l’esordio del centrocampista offensivo Loic Kharoubi. Nell’ultimo dei 4 minuti di recupero, Cuoco viene espulso (rosso diretto) per un fallo di reazione a centrocampo. Il Bra rimane a quota 16 punti in classifica.
Domenica 22 dicembre (ore 14,30) ultima partita del girone d’andata: al “Piero De Paoli”, si giocherà Chieri-Bra.
Bra: Bonofiglio, Olivero (25′ st Cuoco), Ciccone, Rossi, Tos, Tuzza (25′ st Spera), Petracca, Brancato (32′ st Mella), Capellupo (43′ st Kharoubi), Casolla, Armato (10′ pt El Hamdaoui).
A disp: Pietropaolo Novallet, Vergnano, Ghidinelli, Bosio.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
Lucchese: Coletta, Bartolomei, Lucarelli (43′ st Visibelli), Cruciani, Papini, Benassi, Remorini (32′ st Nolè), Meucci, Vignali (23′ st Iadaresta), Fazzi (18′ st Panati), Nannelli.
A disp: Luglio, Pardini, Presicci, Tarantino, Gallon.
Allenatore: Eupremio Carruezzo (al posto dello squalificato Francesco Monaco).
Arbitro: Peletti di Crema (assistenti: Accardo di La Spezia e Hader di Ravenna).
Marcatore: 42′ pt Cruciani (L).
Note: pomeriggio freddo e nuvoloso, terreno di gioco in buone condizioni. Circa 300 spettatori, con folta rappresentanza di tifosi rossoneri da Lucca; ammoniti Capellupo (B), Papini (L); espulso Cuoco (B) con rosso diretto al 49′ st.

Tags
Show More

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close
Apri chat