UE, riforma Dublino; no anche dalla Germania

18

Si va verso lo scontro nel vertice Ue sul regolamento di Dublino. Anche la Germania dice no:la proposta della presidenza bulgara “com’è attualmente non la accettiamo”. Critiche la Svezia e l’Olanda, secondo cui alcune proposte contenute nella bozza sono da cambiare. Intanto si profila un asse tra l’Italia, critica perché le nuove politiche d’asilo “lasciano soli i Paesi del Mediterraneo”, e l’Austria, che considera l’Italia “un alleato forte”. Il ministro dell’Interno austriaco Kickl ha sentito Salvini.”Annuncerò una piccola rivoluzione copernicana” sull’asilo,ha detto. Anche il Belgio auspica che “si possa tornare a fare i respingimenti”.