TabUi App sponsor della DAKAR 2020

TabUi App sponsor della DAKAR 2020

La DAKAR2020 è appena partita dall’Arabia Saudita dove, attraverso il deserto, mezzi e piloti si avventureranno in una delle sfide sportive più dure di sempre. Una gara già conosciuta in precedenza come “Parigi-Dakar” quest’anno vede al via un pezzo importante del nostro territorio. La tabUi APP, infatti, è partner ufficiale della moto KTM 450 e del suo pilota Cesare Zacchetti.
Per la prima volta in assoluto, tra i Main Sponsor, non solo brand strettamente legati al mondo dei motori o alle famose Energy Drink ma anche un progetto territoriale innovativo come tabUi. Ma cosa c’entra la gara più dura al mondo, il deserto e un’APP?

A spiegarcelo è Giorgio Proglio fondatore e C.E.O. di tabUi: “Abbiamo deciso di appoggiare l’avventura di Cesare Zacchetti, il pilota, proprio perché abbiamo preso in considerazione l’enorme numero di appassionati che segue la DAKAR. Riteniamo che sia uno degli eventi sportivi più straordinari di sempre e per noi potrà essere un ottimo modo per dare visibilità ad un brand come tabUi. I dati ci dicono che migliaia di italiani seguiranno, attraverso il Web, la TV e i giornali specializzati la grande carovana del deserto. Siamo sicuri di un grande ritorno di immagine. E poi tabUi ormai sta abituando i propri follower e utenti (50.000 circa ndr) a continue novità.” La presenza del marchio tabUi si vede sul fronte della tuta del pilota e in tutta la carena della moto in modo molto evidente e visibile. Dalle Langhe, da Torino, dalla Valle d’Aosta e da tutti i territori ad oggi mappati sulla tabUi APP al deserto dell’Arabia Saudita. tabUi, come sempre, non smette di stupire e incuriosire.

Ti potrebbero interessare anche: