Si sistema la rotatoria sulla provinciale 929 di Vezza d’Alba in località Patarrone

Si sistema la rotatoria sulla provinciale 929 di Vezza d’Alba in località Patarrone

CANALE – Per mettere in sicurezza la strada provinciale 929 nel tratto Pralormo-Canale-Borbore, dove il transito di mezzi pesanti è intenso e i veicoli viaggiano a velocità sostenuta soprattutto nella zona del bivio di località Patarrone nel comune di Vezza d’Alba, la Provincia ha approvato il progetto definitivo per la costruzione di una rotatoria realizzato dall’ing. Giuseppe Gerbaudo di Bene Vagienna che si occuperà anche della direzione lavori e contabilità, coordinamento della sicurezza in fase progettuale ed esecutiva dei lavori. E’ il secondo passo per un intervento che ammonta a circa 300.000 euro (194.000 per lavori e 106.000 per somme a disposizione dell’amministrazione).

L’intervento è inserito nell’elenco delle opere finanziate nel Piano Operativo del Fondo Sviluppo e Coesione Infrastrutture 2014/2020 (Fsc) Asse Tematico “D”, oggetto di convenzione tra la Regione Piemonte e la Provincia di Cuneo. E’ prevista la rimozione delle attuali isole spartitraffico, la realizzazione della piattaforma stradale secondo le quote di progetto, un nuovo sistema di regimazione delle acque piovane garantendo la continuità dei fossi irrigui esistenti, la realizzazione di anello centrale e aiuole spartitraffico della rotatoria, asfalti e segnaletica stradale, oltre ad un idoneo impianto di illuminazione con corpi illuminanti a led.

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by