A San Cassiano in 650 hanno ricordato Attilio Bravi

46
La premiazione. Di questo evento memorial

Circa 650 ragazzi di Alba, Bra, Cuneo, Fossano, Mondovì, Saluzzo e Savigliano, insieme ai giovani sportivi della città ospite di Imperia, hanno gareggiato sabato 26 maggio ad Alba alla 5ª edizione di “Sportivamente insieme, siamo tutti… Bravi!!”. All’evento sportivo organizzato in memoria di Attilio Bravi (braidese, 7 volte campione italiano nel salto in lungo e una volta nella staffetta, insegnante di educazione fisica nelle scuole e presidente provinciale del Coni, scomparso nel 2013) i giovani Under 16 e agli atleti diversamente abili di qualsiasi età si sono sfidati in sette discipline sportive: atletica leggera, nuoto, pallacanestro, tennis, judo, pallavolo e bocce, accanto ad altri sport come scacchi, dama e badminton solo promozionali e non concorrenti alla competizione generale.

Il trofeo dell’anno 2018 è stato conquistato dai ragazzi della città di Saluzzo vincitrice anche dei tornei di basket e tennis. Mentre Alba ha vinto il torneo di nuoto, Cuneo è arrivata prima nelle gare di atletica, Bra ha conquistato il torneo di judo, Savigliano ha primeggiato nel volley.