Psicologia: come predire il rischio di suicidio

26

 

Psicologia – Predire il rischio di suicidio è davvero possibile? E quali sono i fattori da tenere in considerazione? A rispondere a questa domanda sono gli autori di uno studio pubblicato sull’American Journal of Psychiatry, secondo i quali combinando i dati delle cartelle cliniche elettroniche con i risultati dei questionari sui sintomi della depressione, è effettivamente possibile predire il rischio di suicidio nei 90 giorni successivi alle visite specialistiche di salute mentale effettuate sui pazienti. Lo studio, condotto dai membri del Kaiser Permanente, rivela che i nuovi modelli possono aiutare a predire il rischio di suicidio in modo molto più accurato rispetto al passato.

prosegui la lettura

Psicologia: come predire il rischio di suicidio pubblicato su Scienzaesalute 04 giugno 2018 16:00.

Powered by WPeMatico