Il maltempo torna protagonista: attesi temporali anche forti

423
Nuvole minacciose. In arrivo sulla parte occidentale del Piemonte

L’Arpa (Agenzia regionale protezione ambiente) torna a segnalare una non grave allerta meteo per il Piemonte. Sono attesi nuovi temporali che localmente potrebbero avere forte intensità e il rischio idrogeologico viene evidenziato in particolare sui rilievi occidentali e sulle pianure.

Secondo i meteorologi, l’anticiclone nord-africano che ha portato tempo stabile e soleggiato sta per essere scalzato dalla bassa pressione in moto dalle isole Baleari verso il settentrione d’Italia. Lo scontro tra l’aria fredda in quota in arrivo da ovest e quella moderatamente caldo-umida già presente nei bassi strati della nostra regione, favorisce lo sviluppo di temporali anche localmente forti tra la prossima notte e il mattino di domani, in particolare sul settore occidentale della regione, a ridosso delle Alpi cuneesi e torinesi.

Il maltempo interesserà buona parte della giornata di lunedì, seppur in graduale attenuazione, con un sensibile calo delle temperature. Da martedì sono previste schiarite e temperature in rialzo.