iOS 11.4, tre fastidiosi bug risolti con l’aggiornamento

65

maxresdefault.jpg

Oltre a AirPlay 2, al supporto a HomePod e a iMessage su iCloud, la versione definitiva di iOS 11.4 rilasciata nelle scorse ore mette la pezza sulle falle più imbarazzanti e pericolose che erano emerse nelle ultime settimane su iPhone e iPad.

Sicuramente ricorderete il Punto Nero della Morte, il Bug del Black Dot che rallenta Mac, iPhone e iPad fino al punto di non ritorno. Ora questo è un ricordo del passato (in attesa di scoprire nuove ed entusiasmanti minacce simili, sulla scia del Bug Telugu).

La seconda novità risolto riguarda un bug che poteva causare l’errato ordinamento degli iMessage, su certi dispositivi e per alcuni utenti. Una robetta che è in circolazione da parecchio tempo e che ha colpito anche noi; e ora, è finalmente superata. Deo Gratias.

ios114-bug.jpg

Terzo, viene affrontato un gravissimo problema che poteva portare al dislocamento di un’icona nella Schermata Home di iPhone e iPad; il risultato era che le icone si sovrapponevano, in un modo che rende difficile pigiare l’una o l’altra, e anche questa è andata.

Infine, viene presa di petto una serie di altre seccature minori, ma non per questo irrilevanti:

  • Risolto un problema che poteva impedire di effettuare il log-in o di accedere ai file su Google Drive, Google Docs e Gmail in Safari
  • Risolto un problema che poteva impedire la sincronizzazione dei dati con l’app Salute
  • Risolto un problema che poteva portare alla distorsione dell’audio in CarPlay
  • Risolto un problema in cui la selezione della musica su iPhone poteva non andare a buon fine, durante la connessione USB o Bluetooth ad alcuni autoveicoli

iOS 11.4 può essere scaricato attraverso le funzionalità di aggiornamento Over the Air di iPhone e iPad, o in alternativa da iTunes e installato attraverso il cavo USB. Qui di seguito, l’approfondimento con tutte le novità lanciate con questo update.

PROSEGUI LA LETTURA

iOS 11.4, tre fastidiosi bug risolti con l’aggiornamento é stato pubblicato su Melablog.it alle 11:06 di Wednesday 30 May 2018

Powered by WPeMatico