Donatella Poggio e Adriana Cava: amore e grande mela sul palcoscenico del Teatro Boglione Politeama di Bra

Donatella Poggio e Adriana Cava: amore e grande mela sul palcoscenico del Teatro Boglione Politeama di Bra

INIZIO EVENTO:

8 Febbraio 2020

FINE EVENTO:

8 Febbraio 2020

GENERE

Teatro

LUOGO:

Bra

BRA – Le varie forme dell’amore umano abbinate ad un tour della Grande Mela: due itinerari artistici profondamente differenti che saranno percorsi attraverso gli occhi della danza nello spettacolo che andrà in scena sabato 8 febbraio alle 21 presso il Teatro Boglione Politeama di Bra.

Adriana Cava

La scuola braidese ArteDanza diretta da Donatella Poggio e la torinese Adriana Cava Dance Company guidata da Adriana Cava celebrano un sodalizio artistico di pregio grazie ad un doppio spettacolo che intende proporre la magia della danza attraverso l’energia, l’espressività e la vitalità di questa meravigliosa arte.

Si comincerà alle 21 con “Amor Sacro, Amor Profano”, percorrendo le varie fasi e forme dell’amore umano: dall’amore puro all’amore malato, dall’amore violento a quello romantico.

Il filo conduttore sarà rappresentato da coreografie legate alla canzone “Con una rosa”, opera del cantautore Vinicio Capossela: i colori delle rose rappresentano infatti i colori dell’amore, che cambia e muta continuamente.

 

Donatella Poggio

Le coreografie e la regia sono a cura di Donatella Poggio, arricchite da tre creazioni di Vittoria Morino e una inedita di Enrica Patrito, insegnante e coreografa a cui Donatella è legatissima.

L’esperienza ultratrentennale di Donatella Poggio sul territorio braidese ha forgiato generazioni di artisti e danzatori producendo, oltre a numerosi spettacoli di successo, un esperimento artistico davvero unico per Bra: il Teatro del Poi, un teatro off da 50 posti che offre, da quando è nato nel 2015, decine di spettacoli di ogni genere con ingresso gratuito.

La collaborazione con Beppe Incarbona, co-fondatore del teatro, ha arricchito le proposte presenti nel cartellone di questo piccolo gioiello artistico, giunto ormai alla sesta stagione teatrale, raccogliendo numerosi successi di pubblico e critica.

 

«Sono legatissima al mio territorio, alla mia città e sono felice di continuare a lavorare sempre a nuovi progetti. “Amor Sacro, Amor Profano” è uno spettacolo che abbiamo preparato con grande cura e passione per celebrare l’amore, allestendo le sue rappresentazioni grazie all’espressività della danza – sottolinea Donatella Poggio -. Sono contenta di proporre questo spettacolo in abbinamento a Dancing in New York: penso sia un bel modo di festeggiare la mia sinergia artistica con Adriana Cava qui a Bra».

Alle 22,15 infatti saliranno sul palcoscenico gli interpreti di “Dancing in New York”, ideato da Adriana Cava ed Enzo Scudieri, uno spettacolo che rappresenta un viaggio inedito e virtuale che accompagna il pubblico per le strade della “Big Apple”, ripercorrendo luoghi divenuti mitici come Central Park, Ground Zero, The Village, permettendo così agli spettatori di gustare i simboli di questa metropoli divenuta icona della moda, delle arti e dell’avanguardia nel mondo.

Sfrecciando sulle rotaie di una immaginaria highline (ferrovia sopraelevata) lo spettacolo attraversa la città da “Down Town” ad “Up Town” svelandone gli angoli più nascosti, le magie, le bellezze sconosciute. Un racconto fatto di corpi danzanti che si muovono sulle note delle musiche che hanno reso New York indimenticabile.

«Siamo davvero felici di portare il nostro spettacolo a Bra, città a cui Donatella Poggio è molto affezionata  – affermano gli ideatori Adriana Cava ed Enzo Scudieri -. Per questo motivo vogliamo celebrare questa bella sinergia artistica con il pubblico braidese, dando il meglio di noi stessi per far conoscere la nostra passione per l’arte della danza e…per la Grande Mela».

 

Il biglietto d’ingresso allo spettacolo costa 12 euro: per info e biglietti ci si può rivolgere ai numeri 335/820.12.76 oppure al 339/387.80.68.

 

 

 

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by