Dal CuneeseAttualità

Clima mite e e temperature anomale specie in montagna, attenti alle nebbie in pianura

Un gennaio senza piogge e nevicate, se non sporadiche precipitazioni “sui settori alpini di confine”. Le previsioni “a lungo termine” pubblicate su Nimbus.it, il portale della Smi (Società Meteorologica Italiana) non lasciano spazio a speranze di un cambiamento del tempo che consenta di ridurre la concentrazione di micropolveri. Già in questo weekend si rafforza l’alta pressione che si estende dall’Atlantico all’est Europa. Anche nelle altre due decadi di gennaio il tempo resterà stabile e le temperature saranno superiori alla norma del periodo, in particolare in alta collina e montagna. Tra le conseguenze dell’alta pressione le dense foschie e nebbie previste già da lunedì prossimo.

Tags
Show More

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close
Apri chat