CGIA: a giugno tasse per oltre 53 miliardi

46

Giugno è il mese delle tasse e il fisco comincia seriamente a presentare il conto ai contribuenti italiani: entro il 30, infatti – tra le ritenute Irpef dei dipendenti e dei collaboratori, la Tasi/Imu, l’Iva, l’Ires, l’Irpef riconducibile alle partite Iva, l’Irap, la Tari e tutta una serie di altre imposte minori – le famiglie, le imprese e i lavoratori autonomi dovranno versare 53,3 miliardi di euro di tasse. E’ quanto di legge in una nota della Cgia.