A Santo Stefano Belbo nasce Vitis

A Santo Stefano Belbo nasce Vitis

Nel paese dov’è nato Cesare Pavese e del Moscato d’Asti nasce VITIS: Valorizzazione, Innovazione, Turismo e territorio, Internazionalizzazione Santo Stefano Belbo. La nuova Associazione è stata fondata giovedì 19 dicembre con la firma dei rappresentanti dei tre soci fondatori: il Comune di Santo Stefano Belbo e la Fondazione Cesare Pavese, rappresentati dal vicesindaco vicario Laura Capra, e l’Associazione Commercianti Albesi con il presidente Giuliano Viglione.

La firma dei soci fondatori Laura Capra e Giuliano Viglione.

Lo scopo prioritario del sodalizio è la promozione del Comune di Santo Stefano Belbo e delle risorse paesaggistiche, culturali e produttive al fine di valorizzare l’economia turistica e lo sviluppo locale. «È questa la prima grande idea che la nostra Amministrazione ha deciso di intraprendere da quando sono stata nominata vicesindaco vicario», dice Laura Capra, «un’iniziativa che vuole riunire tutte le forze del nostro paese per innovare, nel rispetto della tradizione, l’organizzazione di manifestazioni e iniziative finalizzate a promuovere le risorse culturali, agricole, produttive, commerciali, ambientali e turistiche di Santo Stefano Belbo». Ma non solo. Aggiunge il vicesindaco vicario: «Sarà fondamentale anche la promozione e l’organizzazione di attività formative quali convegni, stage, workshop e incontri di richiamo internazionale, oltre alla produzione di materiale per la valorizzazione delle risorse locali, sia in modo tradizionale, sia con i canali multimediali».
Nella seduta d’insediamento di VITIS è stato presentato anche il Comitato direttivo per i primi cinque anni: Pierluigi Vaccaneo, attuale direttore della Fondazione Cesare Pavese, è stato nominato presidente, mentre Laura Capra sarà vicepresidente. Completano l’Organo direttivo cinque consiglieri: Giuseppe Artuffo (ex sindaco santostefanese e attuale presidente dell’Associazione WOW, Wonderful Outdoor Week), Francesco Bocchino (consigliere comunale e produttore vitivinicolo), Silvia Boggian (Fondazione Cesare Pavese), Mauro Carbone (direttore dell’Atl Langhe Monferrato Roero) e Marco Scuderi (responsabile Area Marketing del territorio dell’Associazione Commercianti Albesi). Nominato anche il tesoriere Alessandra Cavallotto.
Soddisfazione espressa dal presidente Pierluigi Vaccaneo, che ha voluto ringraziare i soci fondatori e il nuovo Comitato direttivo per «la stima e la fiducia accordatami della quale sento tutta la responsabilità, ma sono sicuro che si faranno grandi cose, già a partire dall’evento dedicato al Moscato, prodotto cardine dell’economia santostefanese, che porterà nel nostro paese pasticceri di fama internazionale».

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by