13enne ferito grave per una caduta mentre raccoglieva ciliegie

466
A Torino. All'ospedale “Regina Margherita” è stato operato il ragazzino rimasto ferito a Savigliano

Stava raccogliendo ciliegie da un albero, è caduto ed è rimasto infilzato da una cancellata. E’ accaduto ieri pomeriggio a Savigliano. Vittima del pauroso incidente, un 13enne. Il ragazzo ha avuto un braccio trafitto da uno degli spuntoni del cancello.

I vigili del fuoco intervenuti con i sanitari hanno provveduto a tagliare sul posto il ferro che i soccorritori non riuscivano, diversamente, ad estrarre dall’arto. Poi il ferito è stato trasferito a Torino dove l’équipe del professor Antonio Andreacchio, primario di Ortopedia dell’ospedale infantile Regina Margherita ha tolto il pezzo di inferriata dal braccio destro. Il paziente è ora ricoverato nel reparto di Chirurgia, in prognosi riservata a scopo precauzionale.